Caffè in portoghese:

cafè

Decaffeinato per l’energia del cervello associato al diabete di tipo 2

Il caffè decaffeinato migliora le funzioni della memoria, ovvero può far bene ai soggetti affetti da diabete poiché potenzia la resistenza all’insulina e l’utilizzazione del glucosio nel cervello.

COLESTEROLO E CAFFÈ: LA CAFFEINA NON C’ENTRA NULLA

Un recente articolo su un quotidiano locale cita la decaffeinizzazione come possibile responsabile dell’effetto ipercolesterolemico del caffè. Questo è un errore.

Caffè decaffeinato e tè e il rischio di diabete di tipo 2

Come per il caffè normale, la maggior parte degli studi pubblicati che hanno valutato la relazione tra caffè decaffeinato e tè e il rischio di diabete di tipo 2 hanno riferito analoghe associazioni

Decaffeinato, per chi vuole limitare la caffeina

Il caffè decaffeinato nasce coloro  che desiderano godere del gusto e dell’aroma inalterato della bevanda limitando l’introduzione della “parte” stimolante del caffè.