Le altre sostanza chimiche

Più di 900 sostanze diverse, tra cui importanti sali minerali come: potassio, calcio, magnesio, fosfati, solfati, ecc., vitamine e polifenoli.

Alcuni restano nella bevanda (ad esempio il potassio), altri vengono trattenuti dal filtro (grassi e cere), altri ancora si perdono con la tostatura (proteine e amminoacidi).

Anche i carboidrati, ovvero zuccheri, noti anche come polisaccaridi, tra cui quelli solubili (saccarosio), si perdono durante la tostatura ma vanno a formare i composti volatili dell’aroma, mentre quelli insolubili (cellulose) subiscono, in parte, una trasformazione e in parte si volatilizzano e in parte restano nei fondi di caffè.

Principali costituenti chimici del caffè tostato per 100 g (Fonte: INRAN)
Elementi Quantità
Caffeina 1 - 2 g
Acqua 4,1 g
Minerali 2,4 g
Proteine 10,4 g
Grassi 15,4 g
Carboidrati 28,5 g
Energia 287 kcal1201 kJ