Un caffè al giorno protegge la bocca e la faringe dai tumori

L’assunzione di caffè, negli ultimi anni, è stata spesso associata a un minor rischio di cancro. Negli ultimi anni infatti, alcuni ricercatori americani hanno evidenziato la protezione dal cancro del colon-retto, mentre sul New England Journal of Medicine, uno studio associava il consumo di caffè a un minor rischio di morte (gli intervistati erano soggetti tra i 50 e i 70 anni senza precedenti in tumori e patologie cardiovascolari o cerebrali) sia per il caffè normale che per il decaffeinato.

Un recentissimo studio condotto dall’America Cancer Society, ha rilevato che l’assunzione superiore a 4 tazze di caffè al giorno abbasserebbe il rischio di tumore alla bocca e alla laringe grazie ai polifenoli e agli antiossidanti presenti.

Il consiglio è sempre quello di non superare i 300 milligrammi di caffè al giorno considerando che la moka di casa è più ricca di caffeina rispetto all’espresso del bar.

Files allegati: