Problemi neurologici

Il caffè aiuta a prevenire la malattia di Alzheimer e quella di Parkinson. E ha un’azione positiva sui disturbi della memoria.

  • Insonnia: è consigliabile bere solo caffè decaffeinato.
  • Depressione: il caffè è un ottimo aiuto purché non sia consumato assieme ad antidepressivi.
  • Cefalea: il caffè aiuta talvolta a lenire il mal di testa.