Malattie del ricambio

Il caffé protegge dal diabete di tipo 2 e riduce l’iperuricemia.

  • Diabete: Non esistono controindicazioni fatto salvo il quantitativo di zucchero aggiunto per dolcificarlo.
  • Diabete Postmenopausale: Il consumo di caffé sembra proteggere dal rischio di diabete di tipo 2 nel periodo postmenopausale. L’effetto è stato riscontrato sia su donne diabetiche sia su donne  sane, che consumano 4 o più tazzine di caffé al giorno.